Secret

'Cause two can keep a secret if one of them is dead

Non c'è niente da fare.
Questa faccenda non è destinata a finire in breve tempo. Avevo giusto deposto le armi dopo l'ultimo intervento e cosa becco tra i commenti del post di New Born? Un'altra denuncia per non meglio citati crimini di guerra.
Immagino che mi attenda la Corte Marziale tra qualche giorno. Intanto, io ringrazio in ginocchio e in lacrime di non aver aperto scelleratamente il mio blog sull'illuminato circuito di Blogfree.
Ora, vi presento Giovanni.

La Resistenza Bradipa
Chi è Giovanni?
Chiedetelo alla geniale sorella di sua Principessità Princess du Palais, creatrice originale di capolavori celebrativi del paranormal romance più venduto in Spagna. Una retrospettiva di ciò che ci attende con Kill Me Softly. In effetti, come si chiede la signorina Veronica Abate, smetteremo mai di divertirci su questa faccenda? Probabilmente no.
Io so solo che seguire le tracce di Carmen San Chiara sul web mi ha spalancato un mondo che avrei preferito rimanesse fuori dalla mia portata: quello delle fanfic. Dopo averne trovata una su Pac Man credo di aver rinnegato il mio Dio Macchina tre volte.
Torniamo per un attimo su Chiara e le sue fanfiction che ho scoperto essere molto meglio di quello che gira in quel mondo di perdizione e grammatica perversa da Satana.







Qual è la verità? Che se Chiara si fosse limitata a ignorarci ora non si starebbe neanche più parlando di lei. Due sorrisetti, un paio di battutine e come ogni altro autore nostrano di dubbie capacità di scrittura ce la saremmo lasciata alle spalle con compassione; invece, con la sua ridicola alzata di scudi ha scatenato una reazione contraria a quella che voleva, ovvero tacitare tutto.
Perché siamo chiari, di Kill Me Softly a chi importa?

Il suo circolo di amykette è infinitamente più divertente! Prima che riescano a blindare tutto l'internet, è il caso dunque di scoprire a quali geni della letteratura contemporanea si accompagni (il giocattolino è ben lungi dall'esaurirsi, potrei andare avanti per anni con la miniera di perle che ho scovato in fondo al mar).
Perché se è vero che Chiara scriveva questo nel lontano 2009:
Prologo
Niente ha mai avuto senso, per me.
Tutto è sangue, distruzione, disperazione… vuoto.
C’è chi brama l’immortalità, ma io non ho mai saputo cosa farmene.
Sono in una condizione che non è una condizione.
Io non vivo. Semplicemente, esisto. Sopravvivo.
Ma nulla ha senso.
Sono solo.
Ho una famiglia, e loro mi amano.
Ma non è abbastanza.
Non per me.
Non c’è luce nella mia esistenza, nel mio andare avanti senza senso.
Non posso tornare indietro, anche se lo vorrei.
Non posso morire, perché non so cosa mi aspetta, dal momento che non ho un’anima.
O, per meglio dire, ce l’ho.
Ma è un’anima dannata.
Io sono un dannato.
Il mio nome è Edward Cullen, e sono un vampiro. Vegetariano.
Ma ho ucciso. Più di una volta.
Anche se ho smesso di farlo, questo non cancellerà il mio passato. E le mie colpe.
La mia vita, è come un’eterna, insostenibile, maledetta, immutabile mezzanotte.
Vorrei soltanto che, al centro di essa, sorgesse un sole, e mi scaldasse.
Ma so che è impossibile.
Nulla cambierà.
Mai.
Resterò per sempre qui, solo, vuoto… inutile.
E dannato.
Perché indietro non si torna.
Mai.
Ecco cos’è la mia vita.
Sangue e distruzione.
E tenebre, che sono parte di me. Nelle quali affogo, all’infinito.
Eternamente diciassettenne.
Eternamente uguale.
Eternamente solo.
Eternamente sangue e distruzione.
 
con conseguenti bimbominkia sbavanti al seguito che mandavano commenti del calibro di:
oddio :cry: :cry: ma nn è vero edward noi ti amiamooooooooooooooooooooooo non sei un dannato...ehm vabbè si lo sei,però sei anche il vampiro perfetto!!!!Kya posta il secondo cap!!!!!!!!!!!!!!!!!!! 
:cry: :cry: :cry: :cry: ma nooooooooooo!!! edward we love youuuuuu!!! se proprio deve essere triste, vado io a consolarloo!! eheheh brava kya! posta presto mi raccomandooo
arrivando alla più totale follia in episodi di questo tipo (e due):
Ep.1
<edward, sexy & letal vampire> partecipa alla conversazione
<<kya, I want to be a vampire… Ed deciditi> partecipa alla conversazione
<<kya, I want to be a vampire… Ed deciditi> scrive: Amore mio!!! *emoticon mia e di Ed ke ci baciamo* (magari xD)
<edward, sexy & letal vampire> scrive: Tesoro… cos’è quel nick??? Cambialo subito!!! *emoticon di emmet ke ringhia*
<<kya, I want to be a vampire… Ed deciditi> scrive: No!!! Mi piace tanto il nick… nn ti arrabbiare, Eddino! *mia emoticon ke fa gli okki dolci a Ed*
<edward, sexy & letal vampire> scrive: Mi arrabbio, ekkome!!! Togli subito quella cosa! E’ una bestemmia, x l’amore di tutti i santi!!! *emoticon di Carlisle ke scuote la testa contrariato*
<<kya, I want to be a vampire… Ed deciditi> scrive: Neanke morta!!! *emoticon di Edward ke mi morde*
<edward, sexy & letal vampire> scrive: Fai sparire quell’emoticon!!! Ti ho detto ke nn lo voglio fare e nn lo farò!!!
<<kya, I want to be a vampire… Ed deciditi> scrive: Mhh… e tu saresti un vampiro sexy e letale??? *emoticon di Alice ke sgrana gli okki*
<edward, sexy & letal vampire> scrive: Si, xkè??? Hai forse dei dubbi???
<<kya, I want to be a vampire… Ed deciditi> scrive: In effetti… si!!!
<edward, sexy & letal vampire> ha cambiato il suo nick in <edward, I’m a desperete vampire>
<<kya, I want to be a vampire… Ed deciditi> scrive: No!!! Addirittura disperato sei??? Per così poko???
<ally follettina vampire> partecipa alla conversazione
<edward, I’m a desperate vampire> scrive: Per l’ultima volta!!! Togli quel nick!!!
<<kya, I want to be a vampire… Ed deciditi> scrive: Se tu cambi il tuo si!!!
<edward, I’m a desperate vampire> ha cambiato il suo nick in <edward, Kya’s vampire>
<<kya, I want to be a vampire… Ed deciditi> ha cambiato il suo nick in <kya, Edward’s singer>
<ally follettinavampira> scrive: Ohi, ragazzi!!! Nn bisticciate!!!
<edward, Kya’s vampire> scrive: No, sorellina, tranqui! Abbiamo risolto!!! *emoticon mia e di Rosalie ke ci abbracciamo* Amore ti piace ora il mio nick???
<kya, Edward’s singer> scrive: Si!!! Si!!! E il mio??? Ciao, Ally!!!
<ally follettinavampira> scrive: Ciao cognatina mortale… ancora per poko!!!
<edward, Kya’s vampire> scrive: Alice smettila!!! *emoticon di Jasper ke ringhia*
<ally follettinavampira> scrive: Non trattare male la mia cognatina preferita!!!
<missrose, io sn una dea, voi no!!!>> partecipa alla conversazione
<jake, Kya scegli me, please!!!>> partecipa alla conversazione
Ep.2
<miss rose, io sn una dea, e voi no!!!> scrive: Sera a tutti, ma non a i brutti! *emoticon di Rosalie che si specchia e sorride pavoneggiandosi*
<jake, Kya scegli me, please!!!> scrive: insopportabile… te lo romperei in testa quello specchio! *emoticon di Jane che insegue Aro con un bastone*
<kya,Edward’s singer> scrive: Ciao, Jake!!! Come stai?!
<edward, sexy e letal vampire> scrive: Ci mancava solo il cane! *emoticon di Edward che dà testate al muro e lo rompe* (xD)
<miss rose, io sn una dea e voi no!!!> scrive: Brutto cagnaccio!!! Io ti…
<emmet,macho man> partecipa alla conversazione.
<ally follettinavampira> scrive: Jazz!!! Aiuto!!!
<emmet, macho man> scrive: Chi ha osato insultare la mia Rose???
<jake, Kya scegli me,please!!!> scrive: Bene, Kya… solo che mi manchi da morire…
<kya,Edward’s singer scrive> scrive: No, Jake… non fare così… domani vengo a La Push!!!
<edward, sexy e letal vampire> è impostato su non al computer *a uccidere il cane, una volta per tutte*
<emmet, macho man> è impostato su non al computer *arrivo, fratellino… sono con te!!!*
<miss rose, io sn una dea e voi no!!!> scrive: Trema, cagnaccio!!!
<allyfolletinavampira> scrive: Jazz!!!
<kya,Edward’s singer> è impostato su non al computer *a calmare Edward*
<miss rose, io sn una dea e voi no> è impostato su non al computer *a specchiarsi*
<jake, Kya scegli me> è impostato su non al computer *vuoi la guerra, sanguisuga? L’avrai!!!*
<ally folletinavampira> scrive: Jazzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz!!!
<edward, sexy e letal vampire> <jake, Kya scegli me, please!!!> <emmet,macho man> <kya, Edward’s singer> hanno abbandonato la conversazione.
<miss rose, io sn una dea, e voi no!!!> è impostato su non al computer *a godersi lo spettacolo*
<ally, follettinavampira> scrive:Jazzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz!!!
<jazz, relax, take it easy> partecipa alla conversazione.
(e adesso mi metto comoda aspettando che arrivi l'arresto per la denuncia degli Amministratori di PassionWrite, quando sono io che dovrei denunciarli per aver permesso di divulgare immagini come questa o questa), è anche vero che le sue best friends scrivevano roba tale nel 2011, cioè due anni fa.
Riportarla tutta sarebbe deleterio, mi limiterò a citare i passaggi più degni di nota (teniamo a mente che non credo che Angy_Tay‹3, che proviene da Mystic Falls, camera da letto di Damon (!) abbia pubblicato qualcosa, o almeno spero):
Arrivata all'aeroporto scesi di corsa dall'autobus con la mia piccola valigia, pronta per questa mia pazza avventura. Non appena oltrepassai l’entrata l’euforia mi pervase completamente, mi venne quasi voglia di urlare per la contentezza, ma ovviamente mi trattenni.

Rimasi completamente colpita dalla bellezza della statua presente al centro esatto dell’aeroporto.

- Wow, che bella!

esclamai a voce alta per lo stupore. Non avevo mai visto una cosa simile in vita mia.
Reazione di qualunque essere umano normodotato del resto nel vedere una statua all'aeroporto.
Una ragazza più o meno della mia stessa età che stava non molto lontano da me disse:

- Già hai proprio ragione!

Era alta leggermente poco più di me, di corporatura media, capelli castani di media lunghezza. Indossava occhiali scuri da sole e un berretto, oltre a un Jeans classico, una maglia nera a maniche lunghe con un piccolo disegno, che raffigurava una mela sotto al colletto. Portava un paio di Converse all star di colore nero.

A quelle parole mi girai verso di lei e le rivolsi un timido sorriso e le risposi:

- Non è una cosa che si vede tutti i giorni… Comunque sai per caso a che ora parte l’aereo per Montepulciano?
Alla parola Montepulciano vidi la ragazza girarsi intorno con cautela come se cercasse qualcuno o si tenesse in guardia. Riportò la sua attenzione su di me, una volta essersi accertata di non esser vista da nessuno.
- Montepulciano… come mai ti stai recando li?
A quella domanda risposi un po’ timidamente, forse per non fa conoscere il reale motivo che mi aveva portato fin li.
- Beh perché ne ho sentito parlare molto bene, inoltre la Toscana è stata ed è tuttora meta di molti registi famosi.
A quelle parole la ragazza si fece molto attenta, sembrava veramente interessata alle mie parole come se l’avessi informata di cose che non sapeva.
- Ah, capisco sai anch’io mi sto recando li, se vuoi possiamo stare insieme, tanto già mi hanno informata in quale hotel alloggerò…
Dopo queste parole tornò nuovamente a guardarsi intorno, stavolta però non molto distanti da noi c’erano tre ragazzi vestiti in nero, simili a delle guardie del corpo, i quali studiavano ogni movimento della ragazza. Prima di risponderle decisi di valutare la situazione.
Mi girai intorno e mi soffermai sulla figura dei tre ragazzi in nero pensando: “ Mi sembrano delle guardie del corpo… come è possibile? se così è chi stanno proteggendo?”
Posai lo sguardo sulla ragazza che ancora non si era presentata, notai che con il capo stava facendo alcuni cenni verso le tre figure alle mie spalle, rimasi interdetta. Decisi per tutta curiosità di accettare l’invito, che la mia interlocutrice mi aveva proposto.
- Ma sei proprio sicura? se sono di peso dimmelo, lo capisco…
Mi guardò negli occhi e disse con serietà:
- se te l’ho chiesto evidentemente mi fa veramente piacere avere compagnia. Bene direi che possiamo incominciare ad avvicinarci al check in.
[...]
- Ehy, che sbadata non mi sono ancora presentata! Beh, forse da come avrai notato quei ragazzi, intendo quelli vestiti in nero, io sono una ragazza abbastanza importante. Se mi vedi così è perché non mi voglio far riconoscere; ma visto che tu mi sembri una ragazza tranquilla e responsabile penso di poterti dire come mi chiamo… Pronta? Io sono Kristen Stewart… e tu?.

Alla sua presentazione rimasi come dire completamente senza parole.

Oddio questa non può essere la realtà, è soltanto un bellissimo ed irrealizzabile sogno…

Rimasi ancora per qualche istante perplessa, poi feci un gran bel respiro e le risposi:

- wow non ci posso credere…. Tu sei… sei Kristen Stewart, la mia attrice preferita, che onore poterti incontrare e conoscere io sono Angela Tabata… non far caso al mio nome ma ai miei da giovani piaceva da morire il telefilm Vita da strega, se vuoi chiamami Angelica!
Detto questo mi sentii subito meglio. Dopo aver scoperto l’identità della mia compagna di volo, capii per quale motivo stava raggiungendo la mia stessa destinazione! Kristen stava andando a Montepulciano per registrare, New Moon, il secondo episodio della saga di vampiri buoni, Twilight, tratta dai romanzi della scrittrice Stephenie Meyer. A Montepulciano avrebbero girato le scene svolte a Volterra, la sede della famiglia più potente ed antica di vampiri, quella dei Volturi. Quando stavo ancora a casa ovviamente avevo cercato informazioni piuttosto attendibili riguardo le riprese di questo film in Italia e per festeggiare come si deve la mia libertà avevo scelto di trascorrere un bel po’ di giorni in Toscana, oltre per ammirare il fantastico paesaggio e le bellissime città ricche di antichi monumenti, avevo pensato di fare questa bellissima pazzia.
Sei il mio idolo, ma con gli occhiali da sole non ti riconosco, mascherina
Da oggi in poi direi che possiamo ufficialmente smetterla di farci menate sui motivi per cui questo è possibile. Si chiama abuso della sospensione di incredulità ed è un reato federale a cui il 90% delle scrittrici di fanfic si dedica nel tempo libero.
Vorrei tacere sul fatto che Kristen Stewart dovrebbe parlare l'italiano abbastanza bene da aver capito la prima frase e sul fatto che non si può non riconoscere a vista una con quei denti.
- Ci sono anche Ashley, Robert, Dakota, ed il resto dei Volturi poi non so se sono venuti gli altri. Comunque ho notato che mi assomigli parecchio, credo che saresti perfetta come mia controfigura o sostituta in caso di infortunio o malattia.

A Kristen venne in mente l’idea di presentarmi come una sua lontana cugina di origini italiane. Quando me lo comunicò diventai leggermente rossa in volto ma ne fui completamente felice, era una cosa troppo bella per me, potevo considerarmi una delle ragazze più felici sulla faccia della Terra.
Vi assicuro che non migliora. Più va avanti, più siamo ben oltre l'innocente self-insertion: 
Le persone che ci stavano aspettando alla fontana erano: il regista, Dakota(Jane), il resto dei Volturi(Aro, Caius, Marcus, Alec, Felix, Demetri e Heidi), poi ovviamente Ashley(Alice), per fare una sorpresa a Robert, Kristen e Ashley c’erano anche: Taylor(Jacob), Kellan(Emmett), Peter(Carlisle), Jackson(Jasper), Elizabeth(Esme) ed infine Nikki Reed(Rosalie). Praticamente mi sentii davvero onorata di quella situazione per me era la cosa più bella che mi potesse capitare in tutta la mia vita. Kristen dopo aver salutato tutti, mi prese per mano e mi portò al centro del gruppo, presentandomi a tutti. Mi tolsi così il cappuccio e gli occhiali da sole. Rimase sbalorditi dalla nostra somiglianza.

- Ragazzi, lei è Angela Tabata, mia cugina. E’ venuta dall’Italia per farmi una sorpresa, dopotutto è da quasi un anno che non la vedevo.

Il regista si avvicinò e presentò, spiegandomi che Kristen gli aveva proposto di assumermi come sua controfigura o sostituta in caso di infortunio o malattia.

- Ciao io sono Chris, il regista di New Moon, il film che stiamo per girare, oltre ovviamente alla Bussola d’Oro. E’ un piacere averti qui, spero che ti sentirai a tuo agio con noi.

Rimasi completamente senza parole, non sapevo davvero cosa dire. Kristen mi fece un sorriso tranquillizzandomi, così finalmente presi la parola.
- Grazie mille. Per me questo è proprio un vero piacere essere qui e conoscervi. Siete fantastici, come dire vi ho preso come punto di riferimento in quasi ogni cosa che faccio. Fin da piccola mi piaceva ricoprire dei ruoli insieme a Kristen, quando abitavamo vicine, prima di andare in Italia per il lavoro di mio padre. Ci metterò davvero tutta me stessa in questo compito.
- Bene, mi fa davvero piacere! Se per voi va bene possiamo incominciare anche adesso…
Mentre aspettava una reazione da parte degli altri, mi diede una copia del copione di Kristen.
Prendete nota che lavorare su un set è come entrare in una comunità di recupero. Fermiamoci qui (ma voi leggetela tutta, è tempo ben speso, io e Nymerya possiamo confermare).
Ma sarà solo un caso, no? Solo una del suo circoletto sarà una Twilighters dell'ultima ora che scrive fanfiction in cui si immagina immersa in parallelepipedi amorosi, giusto? Err.
Fatto sta che queste ragazze non vanno scrivendo in giro che sono scrittrici.
Le loro fanfiction possono piacerci o meno, ma rimaniamo nell'ambito di chi scrive una paginetta e la poggia su una scrivania anziché chiuderla nel cassetto. Non pretendono di saper scrivere. Non pretendono di essere trattate come autrici. Se lo fanno, non me ne sono accorta.

Sono solo le loro fanfiction a essere terrificanti? No.
Perché se sperate che i giochi di ruolo play by forum in cui si dilettano siano meglio...
Siamo nell'anno 2060, i personaggi di alcuni show televisivi sono stati catapultati in una strana cittadina non si sa bene dove situata. Non si sa chi ha voluto questo, ne perche siano stati rapiti prorpio loro, sanno solo che non possono andarsene da qui. Le uniche cose che gli sono state dette è che la città si chiama SHOWLAND e che devono darsi da fare per sopravvivere
Showland GDR
E il gioco di ruolo della nostra beniamina come potrà mai essere?
Così:
Salve e benvenuti nel magico mondo di Shantegan!

Il nome del forum è dato dall´unione dei nomi delle splendide e talentuose Shantel VanSanten e Megan Fox, due delle attrici e donne che amo e stimo di più

L´idea di creare questo forum è nata perché amo queste due attrici e desidero che vengano conosciute e apprezzate da più persone possibili, soprattutto Shantel, che magari non è famosa come Meg, ma è altrettanto brava.

Purtroppo la maggior parte dei film da lei interpretati, da noi non sono ancora usciti, ma potete sicuramente vederla all´opera nella serie OTH. 

Ha davvero un grande talento, ed è molto espressiva ed estremamente comunicativa. 
Riguardo a Meg, non ho molto da dire, anche perché so che ha tantissimi detrattori!
Penso che non venga valutata e apprezzata come merita e che dovrebbero darle ruoli differenti e spero che lo facciano presto. 
Ma questo forum contiene anche un Gdr, perché io adoro ruolare!
E´ il primo che creo e sono tanto emozionata e contenta e spero che piaccia e sia divertente !
Shantegan GDR

C'è sicuramente chi delle fanfiction ne sa più di me, ma ciò che mi stupisce di più è come questo mondo si alimenti di commenti incrociati di gente che è ben lungi dal dare una critica ragionata, ma si limita invece a vagabondare verso i feticci delle proprie fantasie a oltranza e una volta trovato qualcosa in merito va bene tutto.
Ma a volte credo si vada un po' troppo oltre.
Il mago Obito, della fic di Card Captor Naruto, crea il suo mondo parallelo personale unendo due manga che sembrano incompatibili. Tutto ha inizio dall'incontro tra un bambino e una volpe, per poi procedere in avventura che riserverà più di qualche colpo di scena nel corso della sua narrazione. I combattenti che vestono come dei fighi Hokage sono pronti a punire i nemici in nome della luna! Un'occasione imperdibile per chi ha sempre amato il manga di Naruto e quello di Sailor Moon e vuole riviverlo in chiave yaoi!!!

1) Questa lunga fic ripercorrerà tutte e cinque le serie di Sailor Moon più i tre the movie, ma non mancheranno anche parti inedite.

2) Oltre a dei personaggi inediti, saranno presenti anche i protagonisti principali dei manga: One Piece, Uragiri, Dragon Ball, Vampire Knight, ecc...

Non riesco a farmene una ragione che si ci sia scritto davvero "per chi ha sempre amato il manga di Naruto e quello di Sailor Moon e vuole riviverlo in chiave yaoi". Ma chi? Chi al mondo vuole una cosa del genere?
Si presenti subito al cospetto del mostrosauro.

Vogliamo spingerci ancora più in là? Bene.

*DLIN DLON: Avvertiamo la gentile clientela che la seguente storia è volontariamente modellata sullo stile dei romanzi Harmony (come si sarà potuto intuire dal titolo), ispirandosi inoltre, con l’aggiunta di alcune citazioni, a Via col vento: tutto ciò per rendere felice DarkAeris (chiamate Torquemada, NdS) inserendo i clichè che le fanno emettere gridolini da tredicenne!

Dimenticavo: la prima citazione, alla fine della prima parte, è tratta da La Bella e la Bestia. I ricordi in corsivo sono tratti, invece, da una storia della stessa DarkAeris.

Che vergogna!* 
ANTEFATTO 
Arkham, Stati Uniti, 1928.

L’appena ventenne attrice di teatro Lilyan Aidil ha perso il suo grande amore, l’Arcivescovo Giraud Des Cheateaubrien, durante una missione a Salem. Quell’evento l’ha resa una ragazza diversa, più dura, spingendola a combattere assieme ai suoi compagni – Ellen, Michael, Alexander e Janet – per cercare di sfuggire dalle grinfie del perfido Darcus. Sulla loro strada, però, i ragazzi si imbattono nel generale Pain, che deciderà infine di unirsi a loro per sconfiggere il Male; Pain si infatua di Lilyan e le reticenze della ragazza lo spingono a cercare di ottenerla sempre di più, soprattutto da quando ha scoperto che l’attrice era innamorata dell’Arcivescovo, cinquantenne proprio come lui. E allora le lancia una sfida: Lilyan sarà sua, a qualunque costo.
Se sentite l'impellente impulso di ordinare una vergine di ferro da MediaShopping, non sarò io a fermarvi.

Perhaps. E invece...
Il mondo delle fanfiction è torbido. E se troverò quelle scritte dalle nostre autrici pubblicate non mi farò certo pregare; se conoscete qualche pseudonimo di scrittrici fentasi che abbiano iniziato su Efp fatemelo sapere, che all'Arkham Asylum ci voglio finire pure io.

Sigla, solo per lei e i suoi forum segreti segretissimi!


46 commenti:

  1. Figo, ho scritto troppo. 'petta che spezzo.
    Parte 1:

    > "Qual è la verità? Che se Chiara si fosse limitata a ignorarci ora non si starebbe neanche più parlando di lei. Due sorrisetti, un paio di battutine e come ogni altro autore nostrano di dubbie capacità di scrittura ce la saremmo lasciata alle spalle con compassione; invece, con la sua ridicola alzata di scudi ha scatenato una reazione contraria a quella che voleva, ovvero tacitare tutto.
    Perché siamo chiari, di Kill Me Softly a chi importa?"
    Difatti la discussione sul forum era completamente morta, e gli ultimi messaggi vertevano su quale fosse il soggetto del mio "idiota". Non avesse armato tutto quel merdone, ora lei continuerebbe ad avere il suo forum aperto al numerosissimo seguito di fUnz (certo, come no? Il numero di visitatori unici più alto è stato di 9 e lo ha avuto dopo il suo messaggio da noi. Uno di quei 9 ero io, e non fatico a credere di non essere stato l'unico), noi non avremmo mai sospettato che gli staffer di ForumFree hanno la capacità di discernimento di un bradipo in letargo e, in più, non avremmo legato quanto abbiamo fatto in questi giorni. Un epic win, proprio.

    Io non ce la posso fare...
    No, la chat mi rifiuto di commentarla.

    > "Indossava occhiali scuri da sole e un berretto, oltre a un Jeans classico, una maglia nera a maniche lunghe con un piccolo disegno, che raffigurava una mela sotto al colletto. Portava un paio di Converse all star di colore nero."
    Stephenie Jobs!

    > "Comunque sai per caso a che ora parte l’aereo per Montepulciano?"
    Tipo... Mai? L'aeroporto più vicino è a 100 km. Per dire.

    > "Dopo queste parole tornò nuovamente a guardarsi intorno, stavolta però non molto distanti da noi c’erano tre ragazzi vestiti in nero, simili a delle guardie del corpo, i quali studiavano ogni movimento della ragazza. Prima di risponderle decisi di valutare la situazione.
    Mi girai intorno e mi soffermai sulla figura dei tre ragazzi in nero pensando: “ Mi sembrano delle guardie del corpo… come è possibile? se così è chi stanno proteggendo?”"
    Perché diamine indicare nella parte narrata il fatto che i tre scimmioni assomigliassero a delle guardie del corpo se poi lo si ripete nei pensieri della protagonista, posto, tra l'altro, molto più sensato in cui infilare una cazzo di valutazione personale?

    > "Decisi per tutta curiosità di accettare l’invito, che la mia interlocutrice mi aveva proposto."
    Logico. Stanno organizzandosi per stuprarti in gruppo, o quantomeno questo è quello che potrebbe sembrare, e tu accetti di buon grado. Darwin Award?

    > "Mi guardò negli occhi e disse con serietà:
    - se te l’ho chiesto evidentemente mi fa veramente piacere avere compagnia. Bene direi che possiamo incominciare ad avvicinarci al check in."
    Stronza. Sai, ci stava bene in chiusura di frase.

    > "Alla sua presentazione rimasi come dire completamente senza parole."
    E senza virgole ù_ù

    > "Oddio questa non può essere la realtà,"
    Concordo. Che una incapace di mostrare due espressioni facciali diverse tra loro sappia parlare così bene l'italiano da non far sorgere sospetti a nessuno è pura fantasia. O una cazzata madornale, a scelta. Di certo non la realtà.

    > "E’ venuta dall’Italia per farmi una sorpresa,"
    Perché, notoriamente, la Toscana non fa parte dell'Italia.

    > "Il regista si avvicinò e presentò, spiegandomi che Kristen gli aveva proposto di assumermi come sua controfigura o sostituta in caso di infortunio o malattia."
    LO. HAI. GIÀ. DETTO.
    CAZZO.

    > "Per me questo è proprio un vero piacere essere qui e conoscervi. "
    'sta frase ha qualcosa che non va. E la vogliono spacciare per italo-americana?

    > "prima di andare in Italia per il lavoro di mio padre."
    Sei in Toscana, rimbecillita. TO-SCA-NA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parte 2:

      > "Non riesco a farmene una ragione che si ci sia scritto davvero "per chi ha sempre amato il manga di Naruto e quello di Sailor Moon e vuole riviverlo in chiave yaoi". Ma chi? Chi al mondo vuole una cosa del genere?"
      Che poi, il "Card Captor" del titolo proviene da UN ALTRO manga, ossia Card Captor Sakura (e lì, di yaoi ce n'era di suo, come da tradizione CLAMP).

      > "L’appena ventenne attrice di teatro Lilyan Aidil ha perso il suo grande amore, l’Arcivescovo Giraud Des Cheateaubrien, durante una missione a Salem. "
      Famo a capisse. C'è un'attrice dal nome circa-tedesco, che vive in una cittadina americana, amante di un arcivescovo (cattolico, presumo, visto che i protestanti non ce li hanno) dal nome di un formaggio francese, scomparso in un'altra cittadina americana. Il giro del mondo in 80 battute?

      > "perfido Darcus"
      NO. NON LO ACCETTO. NON PUOI CHIAMARE UN ANTAGONISTA "DARCUS". È ILLEGALE!

      > "generale Pain"
      ... No, vabbè, mi rifiuto. Vaffanculo.

      > "E invece..."
      Lilyan è una milfona?

      Elimina
    2. >C'è un'attrice dal nome circa-tedesco, che vive in una cittadina americana, amante di un arcivescovo (cattolico, presumo, visto che i protestanti non ce li hanno). Il giro del mondo in 80 battute?

      Meglio documentarsi prima di fare ironia a sproposito.
      Non c'è niente di particolarmente insolito in un'attrice americana di origine tedesca che è amante di arcivescovo cattolico. Gli americani di origine tedesca sono 99 milioni, il doppio degli italoamericani, e di cattolici ce ne sono 78,2 milioni in USA, è la più numerosa confessione religiosa degli States. In Germania i cattoloci sono il 30%, i protestanti il 30,4%.
      QQ

      Elimina
    3. A me risulta che i crucchi in Ammmmurika siano solo 50 milioni o giù di lì (nel 2012). E sì, statisticamente temo che gli arcivescovi cattolici di origini francesi con amanti americane di origini tedesche siano proprio "insoliti". Specie se l'attrice in questione è maggiorenne ù_ù
      Tenger

      Elimina
    4. A parte che se si quota non si dovrebbe tagliare parte del quote stesso, che magari magari è anche di relativa importanza la parte tagliata, il ragionamento che fai ha una falla logica mostruosa. Frega cazzi che i cattolici siano circa 80 milioni negli USA. Si parla di arcivescovi, e quelli non cambiano, in base alla totalità di credenti della loro setta. Da wikipedia, al momento, tra arcivescovi in carica ed emeriti (ossia, in pensione), abbiamo una cinquantina di prelati, di cui UNO solo di origini francesi.
      Ora, che l'attrice abbia un cognome teutoneggiante non è nulla di strano, vista l'abnorme mole di ebrei tedeschi (oltre che polacchi, italiani, francesi etc etc) che si sono riversati negli USA durante la Seconda Guerra Mondiale.
      Abbiamo visto che anche in un gruppo così ristretto di persone, è possibile trovare un elemento dalle origini francesi, e ok. Dove avviene l'inceppamento logico che fa gridare all'assurdo?
      Beh, nel metterli in relazione, e non come semplice parrocchiana e prelato, bensì come amanti. Questo significa che bisogna assumere che l'attrice viva nella stessa arcidiocesi del prelato (e una), che il prelato non sia più convinto della sua vocazione (e due), che sia attratto dalle donne (e tre) maggiorenni (e quattro), che siano potuti venire a contatto in maniera continuativa per almeno almeno una settimana (dai, per diventare amante di un prete sette giorni mi sembrano il minimo, no? E cinque), e che non si siano mai fatti scoprire (altrimenti l'arcivescovo lo disarcivescovizzavano all'istante, vista l'amante. E sei). Sei componenti che devono collimare perfettamente, oltretutto, in uno scenario come la cittadina di Arkham, che presumo geograficamente prossima all'originale lovecraftiana, perché sì, anche solo il nome di una città, spesso e volentieri è indicativo della sua locazione geografica. se non si sapesse, ci troviamo nei pressi di Boston, nella Contea dell'Essex, dove, nonostante la vicinanza col Canada Francese, solo l'1,4% della popolazione conosce la lingua dei Mangiarane. Tra l'altro, l'arcivescovato di Boston è tenuto da sempre da prelati di origine irlandese, che non lo mollerebbero manco a morire. Ma questo elemento può anche essere lasciato alla sospensione d'incredulità dei lettori. O alla loro ignoranza. Sei coincidenze che non possono non far almeno sollevare un sopracciglio a chi legge. E, quindi, credere che siano delle forzature terribili, solo per usare nei "nomi fighi" per i propri personaggi.

      Poi vabbè, se vogliamo fare gli stronzi, ed io voglio, sempre, si potrebbe far notare come i protestanti, in America, coprano il 51,3% della popolazione (a spanne 162400410 persone) e che, quindi, per mera matematica, siano loro il gruppo religioso più numeroso, quale che sia la percentuale di cattolici (23,9%, 75660230 persone). In Germania? I cattolici sono sì il 30% della popolazione, ma i protestanti sono di meno, fermi al 29,9%. Cosa che, tra l'altro, c'entra ben un cazzo con un'attrice dalle origini, non si sa quanto lontane, tedesche semplicemente SUGGERITE dal nome. Per quel che se ne sa, potrebbe non sapere neanche che la Germania è bagnata dal mare.

      Meglio documentarsi prima di scrivere puttanate facilmente smontabili con cinque minuti di ricerca su Wikipedia. E anche capire bene quel che uno scrive, perché il "battute" della mia frase NON si riferiva alle barzellette...

      Elimina
  2. Mi ero iscritta su epf per vedere se in siti simili c'è gente che scrive decentemente (nei siti di fan fic americani, molta gente scrive davvero bene!). Un gg ti racconterò come sono andate a finire le cose. Sappi solo che sono stata tacciata di essere una spia (di non ho idea di chi) o un guastatore.
    Paranoia alle stelle! O.O
    V

    RispondiElimina
  3. BTW, parlando di miniere e filoni, mica ti sarà sfuggito questo, eh?
    http://prettysecretsgdr.blogfree.net/
    Non c'ho ancora guardato bene, ma mi pare un sito promettente ^_^
    Tenger

    RispondiElimina
  4. Fatevi una vita, se non trovate lavoro datevi al volontariato. Smettetela di perdere tempo a fare gossip malevolo. Guadagnate 5 minuti di relativa visibilità ma alla fine non rimane niente. Siate costruttive. Insultatemi pure ma è la triste verità.
    QQ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MWAHAHAHAHAHAHAHAHAH
      Grazie per lo spassionato consiglio, Sugar. Adesso cambierò la mia Weltanschauung, abbandonerò il mio nick e le mie vecchie abitudini, mi sposerò e farò tanti bei bambini! Vuoi venire al battesimo del primo?

      BTW, temo che tutti noi abbiamo una vita. Io personalmente non mi posso proprio lamentare. Il gusto dell'orrido e delle cose stupide (tipo certi orridi romanzi e certi tremendi forumZ) è il mio "péché mignon", o "guilty pleasure" se vuoi. Tutti ne hanno:
      https://www.youtube.com/watch?v=o2cvmS4OITE

      E CI TENGO A SOTTOLINEARE che se l'Autrice di un certo Romanzo e le Utenti di un certo Forum non si fossero fatte notare con reazioni strampalate e commenti cretini, nessuno se le sarebbe andate a cercare ^_^
      Tenger

      Elimina
    2. Che poi, divertente notare come ad una frase senza dati abbia risposto di andare ad informarsi prima di fare ironia, poi, quando i dati sono stati mostrati e la frase la si è sostenuta con argomentazioni incontrovertibili, il consiglio sia quello di farsi una vita.
      No, aspetta, non è "divertente" la parola che cercavo.
      Ridicolo. Ridicolo e patetico. Ora ci siamo.

      Elimina
    3. Oh sì, sad but true, QQ?
      Forse dovrebbe farsi una vita chi non sa fare un processo logico elementare o non possiede un briciolo di autoironia. Non mi interessa neanche chi sei, se non ti piace quello che viene scritto qui puoi girare al largo e andare nel 99% rimanente di internet.

      Per quanto mi riguarda puoi anche smetterla di *perdere tempo* a commentare cose che non ti piacciono; detto ciò, anche perché ti risparmieresti delle notevoli figure di pupù.

      Non hai colto nemmeno che il problema della fanfiction proposta non sono neanche i personaggi in sé, ma l'ambientazione. Che è né più né meno come proporre una love story tra un carnefice e una vittima in Hostel. Really? Mh.
      I personaggi semmai sono un'aggravante, trattandosi dell'anno 1928; rispondere con "siete invidiosi", "fatevi una vita" è l'ultima spiaggia di chi non sa argomentare o non ha nulla da dire, e chi non ha nulla da dire per me può anche non battere tasti a caso su una tastiera. QQ, è stato bello, ora lèvati che non c'ho tempo da perdere, devo andare a fare volontariato nel luogo in cui andrebbe rinchiusa certa gente.

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    5. Fatevi una vita - disse la persona che spreca il suo tempo controllando spasmodicamente un blog che non le interessa.
      Siate costruttive - dise la persona che non ha saputo portare una sola critica costruttiva.
      Sento puzza di Rosik, e anche bello grosso...


      (Chiedo venia per il commento cancellato, era saltato l'inizio)

      Elimina
    6. Anonima non ti preoccupare, perché prendi in considerazione i commenti di una tizia che ha diversi neofascisti omofobici e islamofobici nel suo blogroll?

      Elimina
    7. Se ti riferisci a Zweilayer, puoi anche andare a parlargli di persona sul suo di blog. Ma immagino che sia troppa fatica o, in alternativa, sia più facile identificare la gente del "dimmi chi frequenti e ti dirò chi sei".
      La trovo un'argomentazione talmente patetica che parla da sola, non ha bisogno di una smentita.

      Elimina
    8. Curioso che Anonimo conosca il sesso di QQ, dato che nel suo commento non c'è nulla che possa lasciarlo intendere... si conosceranno mica?

      Elimina
    9. Scusa, questo blog è tuo, vedo certa gente nel blogroll e cosa devo pensare? Che finchè certa gente "critica" la letteratura può anche parlare di crociate e genocidio nei confronti di negri e froci in tutta tranquillità? Che condividi quelle idee? Che non le condividi ma preferisci chiudere gli occhi e ignorare certe cose per non perdere gli amichetti? Aspetti che un povero anonimo si immoli in quel covo di belve feroci perché tu sai benissimo che è inutile?
      Facile fare le pulci ai bimbiminkia, ma in fondo che male fanno? sono gratuiti e si divertono così.

      Elimina
    10. Anonimo, io non ho idea di cosa vuoi (o devi) pensare.
      Su molte cose che Zwei dice non sono d'accordo, quando non lo sono evito di commentare. Detto ciò, io non mi riconosco nella sua persona né più né meno di come non mi riconosco in tutte le altre che ho linkato a lato.

      Posso condividere alcuni concetti, altri no (ho osato anche criticare la Dea Gambera, pensa te che coraggio). Io non chiudo un bel niente, rimane il fatto che gli articoli riguardo alle armi antiche sono interessanti.
      Se voi invece preferite chiudere gli occhi e non guardarli solo perché li ha scritti lui è una scelta vostra e non vedo perché dovrei condividerla.

      In fondo che male fanno?
      A leggere quello che scrivi tu danni incalcolabili a questo mondo, credimi.

      Elimina
    11. > Anonimo, io non ho idea di cosa vuoi (o devi) pensare. Su molte cose che Zwei dice non sono d'accordo, quando non lo sono evito di commentare.

      Quindi confermi quello che ho detto, non condividi le idee ma preferisci chiudere gli occhi e ignorare certe cose. Comodo.

      > Posso condividere alcuni concetti, altri no (ho osato anche criticare la Dea Gambera, pensa te che coraggio).

      Che difatti è ancora nel tuo blogroll.

      > Io non chiudo un bel niente, rimane il fatto che gli articoli riguardo alle armi antiche sono interessanti.
      Se voi invece preferite chiudere gli occhi e non guardarli solo perché li ha scritti lui è una scelta vostra e non vedo perché dovrei condividerla.

      Io non ho criticato gli "interessanti" articoli su storia, armi, armature & affini. Io critico il fatto che il razzismo e l'omofobia sono accettabili in quanto sono presenti "interessanti" articoli condivisibili. La stessa strategia dei Rosso-bruni che lottano a spada tratta contro vivisezione e inquinamento e poi randellano il diverso. Ottimo.

      >In fondo che male fanno?
      A leggere quello che scrivi tu danni incalcolabili a questo mondo, credimi

      Nessun danno. Solo istigare all'odio razziale e l'omofobia.
      Devo ricordarti cosa succede quotidianamente in Italia e nel mondo? Di leggi che sembrano uscite dal ventennio? Dei fatti di Firenze? Di quelli di Verona?
      Ma hey! La prossima volta che una banda di fasci spaccherà il cranio ad una coppia gay e/o stranieri potrò sempre dirgli che Mussolini ha fatto anche cose buone.

      Elimina
    12. "Armiamoci... e partite". Fammi capire, se tu sei tanto preoccupata che la becera ironia di Zwey possa creare tutti questi problemi... perché sei ancora qui, invece che stare sul suo blog a riempirlo di parole e chiedergli di smetterla?
      Seriamente, eh. Se sei così preoccupata, vai e fa qualcosa. O devono fare sempre gli altri? Per le cose che preoccupano *te*?
      In ogni caso i brani riportati nel post rimangono scritti con i piedi. E io, secondo i tuoi criteri, sono una fonte autorevole, visto che non ho Zwey linkato nel mio sito, ma anzi, blog che si occupano del problema della misoginia (che, ledendo più di metà della popolazione mondiale [le donne], è piuttosto gravetto!).
      V

      Elimina
  5. ma voi leggetela tutta, è tempo ben speso, io e Nymerya possiamo confermare

    l'ho fatto. Fidandomi di te. O.O E ora mi sei debitrice di 5 o 6 anime.
    È una delle cose più brutte che io abbia mai letto. A parte la grammatica che è scappata da quelle pagine per non farvi più ritorno (anche senza guardare alla consecutio, provate a leggere quella roba a voce alta, seguendo la punteggiatura!); ma il fatto che tutti le corrano dietro di punto in bianco; lei che è più brava dell'attrice e l'attrice ne è contenta; lei che fa la controfigura ( http://www.treccani.it/vocabolario/controfigura/ che vuol dire "scene rischiose", mentre la sostituta si fa viva quando l'attrice principale non c'è. Per dire che se c'è la titolare, la riserva sta in panchina); i genitori che le dicono "certo, molla la scuola"; lei che mette le corna a uno e questo le dice "se preferisci così, mi tiro indietro" senza manco mostrarsi scocciato; buonismo zuccheroso a palate...
    E la parte migliore è la gente che le fa i complimenti, fra cui una che scrive "te lo dicevo che sei brava in tutto". Non so in tutto il resto, ma per quanto riguarda lo scrivere... MENTIVA!!! (scusa l'urlo).
    Ti odio per avermelo fatto leggere. Ti odio per 10 min buoni! È stato terribile, e sì che sono temprata, visto quello che mi mandano da valutare di solito :-/
    V

    RispondiElimina
  6. >Se ti riferisci a Zweilayer, puoi anche andare a parlargli di persona sul suo di blog. Ma immagino che sia troppa fatica o, in alternativa, sia più facile identificare la gente del "dimmi chi frequenti e ti dirò chi sei".

    Difesa debole. Se segnali nel blogroll per ben due volte un sito significa che lo frequenti e ne consigli la lettura.
    "dimmi chi frequenti e ti dirò chi sei" è un principio molto sensato in certi casi.
    Perfeziona il tuo inglese si scrive lawyer non layer.


    >La trovo un'argomentazione talmente patetica che parla da sola, non ha bisogno di una smentita.

    Sei chiaramente in difficoltà. Non puoi sostenere apertamente certe posizioni xenofobe e omofobe ma nemmeno puoi rischiare di rompere certe alleanze, visto che condividete molti sostenitori.

    QQ, la Cacciatrice di Bamboleminchia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sono chiaramente in difficoltà.
      Come se ogni volta che mi sono trovata in disaccordo non fossi andato a dirglielo in casa sua; detto ciò, quest'argomentazione reiterata mi sta annoiando.

      Sei libera di credere che sia omofoba/antisemita/nazista e quant'altro a corredo, questo non sminuisce un'oncia delle mie argomentazioni. Perché anche se fossi la reincarnazione di Hitler, l'unica cosa che sapete fare è tentare (inutilmente) di screditare chi ha detto qualcosa, e non lo scritto stesso.

      Trovo la cosa del tutto ridicola e anche priva di senso: io posso anche mangiare i bambini come i comunisti, ma intanto non cambia che a quanto pare non hai alcun appiglio per darmi torto se non insinuando che sarei una brutta persona.
      QQ, mi hai già fatto perdere abbastanza tempo, quindi sei libera di levarti di torno quando preferisci.

      Elimina
    2. QQ, sugar, l'argomentum ad hominem è un trucchetto retorico vecchio quanto il cucco che io già usavo in seconda elementare. E' estremamente "cheap" e per qualsiasi adulto capace di leggere e scrivere dimostra solo due cose:
      -La tua scarsissima preparazione retorica;
      -La tua mancanza di argomenti validi.
      (for dummies: QQ non ha contestato minimamente il fatto che questo romanzo faccia schifo, che i personaggi siano cartonati indigeribili o che la trovata dei bradipi facesse piangere i coniglietti, ma ha liquidato l'articolo di SteamDoll con un "hai cattive frequentazioni" -che non dimostra un cazzo di niente, but hey, questa è pessima retorica!)
      Ti consiglio un libriccino, oggi reperibile a meno di un euro: L'arte di avere ragione, di Schopenhauer.

      No, perché, damigelle e signorine, se si deve discorre' d'aria fritta, almeno lo si faccia con un minimo di stile! ù_ù

      Tenger

      Elimina
  7. >Sì, sono chiaramente in difficoltà.

    Infatti non hai ancora spiegato perché consigli la lettura di certi siti. Non hai il coraggio di chiarirti per i motivi che ho già detto. La tua reticenza sarebbe grave se non venisse da una fonte come la tua che la rende soltanto patetica. Credibilità zero.

    >ma intanto non cambia che a quanto pare non hai alcun appiglio per darmi torto.

    Sarebbe sbagliato replicare a pagine di pura cattiveria senza capo né coda, ti darebbero un'importanza che non hai. Hai avuto i tuoi 15 minuti di visibilità e avrai forse aumentato i tuoi contatti da 5 a 10 persone. Come molti mediocri cercate di distruggere perché non sapete creare. Mi fate pena.

    QQ, la Cacciatrice di Bamboleminchia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SI, QQ, siamo delle brutte persone, mangiamo i bambini e non aiutiamo le vecchiette ad attraversare la strada. Ora, ci spieghi in che modo ciò sovverte il post qui sopra o ammetti di star criticando la persona solo perché non hai nessuna argomentazione per ribattere al post?

      Elimina
    2. >ci spieghi in che modo ciò sovverte il post qui sopra

      Il commento di Anonimo era giusto, è utile inquadrare l'autore di un post per cercare di capire quali sono i suoi punti di riferimento e i suoi valori. Vedere poi le esitazioni, il tergiversare, le mezze smentite è istruttivo. Il vostro correre in soccorso dell'amichetta in difficoltà poi è esilarante. ù_ù


      >solo perché non hai nessuna argomentazione per ribattere al post?

      Ma non farmi ridere. Non si tratta di una recensione, è solo un insieme di insulti. Provate a scrivere un romanzo e pubblicatelo, se ci riuscite, e forse ci sarà qualcuno che proverà ad insultarvi solo per passare il tempo.
      QQ, la Cacciatrice di Bamboleminchia

      Elimina
    3. Il giorno in cui mi verrà voglia di scrivere un romanzo sarai la prima a saperlo, tranquilla, ma fino a quel momento di certo non lo farò solo per dimostrare non so cosa a te :)
      Anche perché esiste pubblicazione e pubblicazione, non è l'aver pubblicato un libricino con qualche decina di copie vendute a fare di te un'autrice al pari di "steven king" [cit.]. E sia chiaro che il "te" è generico, perché se tu fossi la Stivala sotto falso nome ciò sarebbe davvero triste.
      Comunque, giudicare il valore di un post basandosi sulle frequentazioni dell'autore (neanche su cose dette dall'autore in questione, su cose dette da frequentazioni dell'autore) è uno stratagemma offensivo di un pietoso irraggiungibile, sarebbe come valutare i film di Jodie Foster sulla base della sua amicizia con Mel Gibson che ha picchiato l'ex fidanzata. Cioé, ecco cosa appare: non sai controbattere al post, non hai nemmeno nulla per attaccare personalmente l'autore e quindi lo attacchi in base alle sue frequentazioni.
      Per il resto, non siamo qui in aiuto di nessuno, dato che Steamdoll potrebbe tranquillamente cancellare i tuoi commenti se questi la mettessero davvero in difficoltà. Poi, dato che sei qui, suppongo che tu sia amica della Stivala o non avresti motivo di commentare un post a caso su un blog a caso. Leggere frasi come "Il vostro correre in soccorso dell'amichetta in difficoltà poi è esilarante" scritte da una che è effettivamente corsa in soccorso dell'amichetta in difficoltà è esilarante al quadrato!
      Comunque, non ho detto "recensione", ho detto post, l'unica che ha parlato di recensioni sei tu. Ah, e ho anche notato che ti firmi "Cacciatrice di Bamboleminchia", che è un chiaro riferimento al "Cacciatrice di Bimbominkia" che Steamdoll utilizza come firma su un forum: più che una frequentatrice occasionale con menate da paladina del politically correct sembri quasi una stalker professionista! Senza offesa, eh, giusto per dire, ma una tale attenzione da parte di una che si professa non interessata al blog, alla sua autrice e alle opinioni di quest'ultima è un po' un controsenso! Sembra quasi una crociata personale contro Steamdoll, eh! Anche perché Steamdoll è l'unica nell'ambiente che si firma "Bambola", non vedo quali altre "Bamboleminchia" dovresti cacciare...
      PS: se ti danno tanto fastidio le derive xenofobe e omofobe di Zweilawyer, perché te ne lamenti qui e non con il diretto interessato? Non è una presa in giro, sono davvero curiosa!

      Elimina
    4. QQ, tesoro, se c'è qualcuno di esilarante qui, quella sei tu con la tua retoricha da terza media.
      Vuoi una ragione per citare Zwei nel blogroll?
      Te ne do tre:
      -Gli articoli storici sono ben documentati;
      -Gli articoli fantasy sono esilaranti;
      -Zwei è uso argomentare le sue opinioni.
      Adesso che abbiamo giocato a questo inutile giretto di valzer, potresti dimostrare di essere una persona adulta e argomentare i punti forti del romanzo.
      OR, se l'OT è la tua personale perversione, argomentare perché gli articoli di Zwei non sono documentati né corretti (e magari farlo notare a lui).
      Ma ho come l'impressione che non farai né l'una né l'altra, e ti limiterai a sfogare la tua piccola frustrazione strillando che la gente qui è brutta ed essendo brutta può solo dire cose brutte (BTW, una stellina d'oro per la tua totale ignoranza in dialettica, sugar).

      >>Provate a scrivere un romanzo e pubblicatelo, se ci riuscite, e forse ci sarà qualcuno che proverà ad insultarvi solo per passare il tempo.
      BWAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
      You made my day, honey X°°°°D Altra stellina per l'originalità!
      Se può interessarti, io scrivo. Tesi di università per ora. E certo, mi criticano. Hai mai incassato un commento sarcastico da un professore NON specialista nel campo (e che quindi ne sa meno di te)? Supongo di no visto il livello della discussione... Well, shit happens, e sai, magari quel pallone gonfiato che non sa un cazzo di storia militare ha ragione: magari DOVREI fare come dice, al di là del fatto che il suo commento mi piaccia o no.
      QUesto si chiama fare un lavoro serio. In termini filosofici, guardare al SIGNIFICATO e non al SIGNIFICANTE. Facci un pensierino, ogni tanto.

      Peraltro, QQ, se una certa Autrice Emergente Edita non fosse zompata in armi come una primadonna isterica, NESSUNO se la sarebbe andata a cercare, e tutta questa vicenda sarebbe svanita nell'oblio tempo un paio di giorni. Un autogol fenomenale.

      Tenger

      Elimina
    5. Forgot :3
      >>Hai avuto i tuoi 15 minuti di visibilità e avrai forse aumentato i tuoi contatti da 5 a 10 persone.

      Anche se fosse il caso, sarebbero comunque il 125%-200% in più degli utenti della Stivala X°°D

      Tenger

      Elimina
    6. (eddifruff) Si è definita cacciatrice di bimbiminkia anche in questa specie di blog, genio.

      (tenger)>Se può interessarti, io scrivo. Tesi di università per ora.
      Strano, da come scrivi e ragioni mi sembravi una dodicenne. Se invece è vero allora tantissimi auguri per la tesina.
      Io però parlavo di romanzi pubblicati, tesoro.

      >Vuoi una ragione per citare Zwei nel blogroll?

      Ridicolo. Chiama le amichette perché sei anche tu in difficoltà, se Steamdoll avesse voluto consigliare un solo articolo oppure una parte del materiale avrebbe potuto linkare quello e non tutto il sito. Invece qui ci sono almeno tre link al sito.

      Platinum sei di una presunzione incredibile, la tua opinione sulla qualità di un libro ha la stessa importanza di quella degli altri 6 miliardi e più di gente. Se qualcuna ha bisogno di una dose di umiltà sei tu.

      QQ, la Cacciatrice di Bamboleminchia

      Elimina
    7. >>Strano, da come scrivi e ragioni mi sembravi una dodicenne.

      Hai dimenticato di dire che di sicuro sono brutta e che non ho una vita ^_^
      Bambina, apprezzo lo sforzo, ma passare dall'argomentum ad hominem all'illazione pura non è un passo avanti, ma un passo indietro (BTW, sono tesi di ricerca, altrimenti avrei scritto "tesina" ^_^ Se leggi il francese te ne posso spedire una sai, è molto carina!).
      Ti do un piccolo indizio sul perché i tuoi commenti sono imbarazzanti e quelli di altri utenti non lo sono.
      Prendi qui, per esempio. Nel tuo commento ti limiti a dire che io suono come una dodicenne (senza argomentare il perché) e supporre che sia ancora al triennio (in base a cosa? E in base a cosa questo squalificherebbe un mio intervento?).
      Questa qui è una risposta a ciò che tu hai DETTO, non a CHI tu sei o COSA fai nella vita (il "significante"), è una risposta motivata sui CONTENUTI (il "significato"). Prova anche tu, è meno difficile di quanto sembri ;)

      Tenger

      Elimina
    8. (tenger)Devi essere fresca di un corso di semantica mal digerito, tesoro. Divertente la tua ultima risposta che tenta di ignorare quello che ho detto poco prima, per fare capire anche a te mi riferisco al "significato": parlavo di libri pubblicati non di altro, se scrivi tesi, tesine o cartoline di auguri non centra proprio niente. Le ragioni che hai proposto per giustificare il link a certi siti sul blog rimangono ridicole visto che si possono linkare singoli articoli, la presenza di certi siti nel blog suona invece come un endorsment. Ti avevo detto di chiamare le amichette perché eri in difficoltà e invece niente, testarda come una dodicenne. ù__ù

      QQ, la Cacciatrice di Bamboleminchia con il carniere quasi pieno

      Elimina
    9. No cara, mi spiace, ma non ci siamo proprio. Il mio commento si riferiva al tuo "insultarvi solo per passare il tempo". E la mia risposta è stata, in sunto, "guarda che una critica sprezzante da parte di qualcuno non qualificato può essere valida" (certo, dovresti essere in grado di considerare la critica nella sostanza e non nella forma o nel significante, ma mi rendo conto di chiedere tanto ^_^ )
      Quindi era perfettamente pertinente alla tua osservazione. Mi dispiace se non era sufficientemente chiaro, d'ora in avanti cercherò di essere più lineare e comprensibile (anche per i lettori distratti ^_^ )

      BTW, io fossi in te lascerei perdere il vecchio Zwei, che resta un discorso non pertinente e imbarazzante (NON PERTINENTE: anche ammettendo che sia un bloggaccio Kattyvo, il fatto che possa piacere a SteamDoll dimostra al massimo che anche lei è Kattyva, non che questo articolo è scorretto; IMBARAZZANTE: Zwei è a mille miglia dall'omofobia, ma capisco che certa ironia cialtrona e caricaturale sia troppo greve per i palati fini dei benpensanti. Sei Pura, sugar, purissima ^_^ )

      Tenger
      P.S. "con il carnieere quasi pieno"? Ma come, te ne vai già? No, dai resta ancora, sei un tesoro! ^_^

      Elimina
    10. Tenger, non ti fa morire dal ridere? Prima si lamenta che le critiche sono maleducate, ma quando avevo proposto di fornire una valutazione (gratuita, eh!), mi è stato risposto male. Poi parte con "o pubblichi, o non puoi esprimere opinioni"... le avevo linkato il post sul mio sito in cui c'era l'esempio della carbonare (semplice e alla portata di tutti), ma evidentemente non l'ha neppure letto. Ora siamo a "Zwey scrive schifezze, quindi tu fai schifo", ma quando le ho detto di andare da Zwey a dirlo direttamente a lui, puff!, tutto questo amore per le questioni di principio è svanito nel nulla.

      Concludo dicendo due cose. Intanto, che tutti possiamo avere un'opinione su un libro, ma LA GRAMMATICA ITALIANA non è un'opinione, ergo se una non la sa usare, non la sa usare, non c'è opinione che tenga. Per secondo, non ho dubbi che su 7 miliardi di persone (siamo a 7, non più a 6, tesoro), ci siano 7 miliardi di opinioni sullo stesso libro ma... non so se anche agli altri offrono soldi per fornirle ;-)
      È un po' che non ho troll sul sito... ammetto che mi mancano ^^
      V

      Elimina
    11. E' stato bello però. Uno di quei troll che si martellano le palle da soli urlando "paura, eh? Ti ho messo in difficoltà, eh?"
      <3

      Tenger *agita un fazzoletto ricamato salutando QQ*

      Elimina
  8. *retorica e *suppongo
    Chiedo scusa a Steamy, è tardi XD

    RispondiElimina
  9. La domanda giusta è: non è che se hai "pubblicato" (e come, pagando?), allora sei un genio della scrittura. Anzi, se scrivi con i piedi, fai un'opera buona per il mondo e abbi il buon senso di non pubblicare. Ti risparmierai la figura da chiodi.
    Mamma mia, 'sta gente, un filo di umiltà... ma davvero non si rendono conto quanto MALE scrivono?
    Un consiglio per QQ e compagnia (anche se il post è lungo e il deficit dell'attenzione miete un sacco di vittime): http://illaboratoriodiscrittura.it/2011/05/parlate-potabile.html
    e scusa, Steam, il link, ma a riscrivere tutta quella pappardella qui, divento vecchia.
    V

    RispondiElimina
  10. Cielo, bambolotta, sei tornata e non me ne ero accorto *___* Posso ricominciare a vivere :O

    Se dovessi perdere la speranza dimmelo: molliamo tutto e fuggiamo ad Atlantide u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Baka, preparo le valigie che qui la situazione è assolutamente grama, come puoi ben notare.
      Mi danno la caccia ç_ç
      Ah no aspetta... ma sono io la padrona di casa!
      Peccato che non sia come quella poveraccia che anziché fare un po' di autoironia si taglia le gambe da sola.

      Elimina
  11. Se vi impedissero di essere maligne non vi rimarrebbe più niente.
    Siete state anche invitate, con una gentilezza che non vi meritate,
    ad avere un comportamento più civile ma non è servito perchè
    l'unico vostro divertimento sembra essere quello di prendere in giro il prossimo.
    Ve ne state rintanate qui come una babygang di ritardate a scambiarvi
    risatine per le cattiverie che scrivete e vi lamentate quando
    venite giustamente trattate a pesci in faccia per la vostra maleducazione.
    Imparate a comportarvi e a scrivere delle recensioni come si deve
    invece di pensare di essere dei geni di bravura e di intelligenza, perchè non lo siete proprio.

    "Lunarem noctu, ut speculum, canis inspicit orbem,
    Seque videns, alium credit inesse canem,
    Et latrat: sed frustra agitur vox irrita ventis,
    Et peragit cursus surda Diana suos."

    Steamdoll, io mi fermerei qui perché non voglio infierire su di te e sulle tue vallette in manifesto affanno. Sono ottimista e spero che in futuro esprimerete le vostre opinioni con più rispetto ed eleganza. In fondo tutto questo veleno contro Chiara a che vi è servito? Magari solo a farvi fare la figura delle rosicone? ù_ù

    QQ, sempre pronta a tornare Cacciatrice di Bamboleminchia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aw, va via :(
      L'immagine di noi babygangsters che ci specchiamo in voi Artisti e credendo di veder gentaglia par nostro abbaiamo in vano è molto poetica e suggestiva, non fosse usata a sproposito. Altro che proceder sorda, dolcezza, sono giorni che abbai di rimando, con gran sollazzo di noi brutte persone.
      Ma non importa, ti dedico un'altra citazioncina in latinorum così non ti senti offesa: Sutor, ne ultra crepidam.
      Buona strada, Sweet Diana ^_^

      Tenger

      Elimina
    2. Parla di rispetto ed eleganza colei che non trovando un solo spiraglio per criticare l'articolo pretende di invalidarlo sulla base delle frequentazioni dell'autrice: elegante come i sandali coi calzini. Spaiati.
      Speri davvero che nessuno noti come eludi le critiche sensate ed eviti di fornire anche una sola argomentazione plausibile (UNA) alle tue teorie?
      È chiarissimo che non sei qui per difendere una posizione ma solo per flammare, o argomenteresti le tue tesi senza bisogno di appigliarti al blog di Zwei, purtroppo se speri di ottenere insulti per i quali andare a piangere da papà Blogspot hai sbagliato zona.
      Ripeto: se il problema è l'articolo qui sopra, argomenta perché ti sembra sbagliato senza tirare in mezzo bambinate come "tu sei amica di Zwei e Zwei è kattyvo quindi sei kattyva anche tu", mentre invece se il problema sono gli articoli di Zwei, perché non vai a dirglielo di persona? Non che mi aspetti una risposta eh, ho capito che sei solo un troll (e anche malriuscito).

      Elimina
    3. QQ, sono così pentita che più continui più mi stimoli ad andare avanti, pensa te.
      Sotto a chi tocca.

      Elimina
    4. STEAMDOLL da brava tossica, basta poco per corromperla.

      AHAHAHAHAHA Bellissima Autodefinizione!!!
      Complimenti Per Il Blog!!!

      Elimina
  12. Non ho mail letto nulla di così brutto!
    Vabbè uno dice sono fanfiction il livello (squallido) è quello che è.
    Grazie Steamdoll, almeno hai dimostrato che le fanfiction ridicole servono a qualcosa, a far divertire gli altri commentandole.
    La saga continua o ci si deve accontentare dei patetici insulti di QQ?

    RispondiElimina