This Love

If ever words were spoken, painful and untrue, I said I loved but I lied

La Dunwich pubblica e promuove romanzi horror, thriller e mystery, ma in mezzo a questo panorama dalle tinte cupe e forti, sbuca la collana “Rosa Gotica” dedicata al Paranormal Romance, genere dove si pone l’accento sulle storie romantiche in ambito fantasy, come mai questa scelta? Come ti poni rispetto al genere che per tanto tempo è stato quasi sinonimo di Twilight? 
Be’, diciamo che avevamo bisogno di staccare da sangue e squartamenti? A parte gli scherzi, è comunque un genere molto interessante e come ogni filone narrativo porta un’evoluzione con sé. Di sicuro faticherei a leggere un romanzo clone di Twilight. Tuttavia sono disposto a passare del tempo in compagnia di storie fantastiche dove non è l’horror a farla da padrone, soprattutto se condite con soluzioni originali e uno stile interessante.
[...] 
Tra Paranormal Romance e Urban Fantasy il passo è breve, la differenza e nella presenza di una storia d’amore che nel primo genere è predominante. Pensi che gli Urban possano rientrare nel catalogo “Rosa Gotica”? O preferisci mantenere in primo piano il filone “romantico”? 
Ci sarà di sicuro uno spazio per gli urban nella Dunwich. Anzi, ne stiamo valutando proprio ora uno di un’autrice molto promettente che sta curando il primo episodio di Infernal Beasts. Se il lato predominante è quello horror e dark, ovviamente basterà uno spostamento nella collana Ritorno a Dunwich. E poi abbiamo in mente anche di aprire un filone più fantasy oriented. Insomma c’è bisogno solo del tempo necessario... e ovviamente dei romanzi giusti.
[...]
Gli amanti del Paranormal Romance, cosa possono aspettarsi dalla Dunwich? Puoi anticiparci qualcosa? 
Certo! Attualmente stiamo lavorando alla traduzione del romanzo Evadne – La Sirena Perduta dell’autrice spagnola Diana Al Azem. Anzi, per l’occasione stiamo preparando un contest letterario sul tema, in cui la vincitrice (o il vincitore, perché no) finirà in calce all'opera di Diana. I primi quattro vinceranno comunque e formeranno il primo poker rosa della Dunwich. Insomma, ci stiamo dando da fare anche per promuovere quest'ala "atipica" della nostra attività editoriale.
Mauro Saracino, Direttore Editoriale di Dunwich Edizioni

Traduzione


Futuro della Collana Rosa Gotica


Non ho altri commenti da fare.
Anzi, sì, uno solo.
Ph'nglui mglw'nafh Cthulhu R'lyeh wgah'nagl fhtagn.
E non sa, poverino, che i suoi sono solo incubi. L'umanità è molto peggio di qualsiasi orrore ancestrale.


Nessun commento:

Posta un commento